Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione Comune di Montescaglioso
Codice fiscale/Partita IVA 8000138775
Comune Montescaglioso
CAP 75024
PEC aaggdemografici.montescaglioso@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante Giuseppe Silvaggi
Responsabile del procedimento
Nominativo MADDALENA DITARANTO
Email info@comune.montescaglioso.it
Telefono 0835209245
Ruolo Assessore alla Cultura
Denominazione del bene tangibile
Nome del bene Biblioteca dell'Abate
Localizzazione
Localita' Montescaglioso
Indirizzo Piazza del Popolo Centro storico 1 - Km 1
Coordinate geografiche 40.558315.16.664796
Riferimenti catastali
Comune Montescaglioso
Foglio 21
Particella/e 264
Subalterno --
Descrizione del bene
Natura prevalente Bene appartenente ad un complesso strutturale (se si, indicare la denominazione del complesso nel campo successivo*)
Complesso strutturale La Biblioteca dell'Abate è collocata al piano superiore dell'Abbazia di S. Michele ed una delle componenti più significative del complesso monumentale.
Periodo di realizzazione Prima metà secolo XVII
Valutazione espressa dal MiBACT Vincolo diretto ai sensi del Legge n, 1089 del 1939 e successive modificazioni (D.L. n. 42 del 22/01/2004 Codice dei Beni Culturali e del paesaggio)
Contesto La Biblioteca è uno spazio interamente affrescato ed ha caratteristiche storico-artistiche tra le più importanti del monastero. Il ciclo affrescato presenta in un unicum le componenti della civilt? cristiana e della cultura classica di cui la prima è erede e di cui i monaci si presentano come custodi. L'ingente patrimonio librario, dopo il trasferimento della comunit? a Lecce avvenuta nel 1784, è suddiviso in varie sedi di Matera: Archivio di Stato, Biblioteca Provinciale, Museo Ridola. Altri libri sono segnalati in altre sedi italiane. La biblioteca è sempre elemento identitario delle grandi comunit? monastiche: non esiste monastero senza biblioteca. Alla Biblioteca di Montescaglioso era anche annesso uno scriptorium attestato in vari studi.
I nuovi interventi hanno la finalita' di rendere completamente fruibile il bene realizzando: a) la manutenzione straordinaria del ciclo affrescato e delle strutture murarie; b) la realizzazione delle reti tecnologiche; c) la realizzazione degli allestimenti con tecnologie innovative: ricostruzione virtuale tridimensionale dello spazio; ricostruzione virtuale della dotazione libraria; consultazione in virtuale di parte della dotazione libraria.
Sintesi morfologica e tipologica La Biblioteca è uno spazio quadrangolare di oltre 70 mq decorato da un ciclo affrescato di circa 50 mq. I dipinti presentano S. Benedetto e S. Scolastica, Santi Francescani e Domenicani, stemmi dell'abbazia e dell'Ordine, le virtù teologali e cardinali, riquadri con decori a grottesche, epigrafi in latino ed ebraico. La configurazione spaziale ed artistica è analoga a quella di altre importanti biblioteche benedettine. La dotazione libraria superstite è costituita da incunaboli, cinquecentine, edizioni di secc. XVII e XVIII, manoscritti. Alcune edizioni sono molto rare e tutti i libri riportano in calce vari " ex libris " che identificano il test come apaprtenente ai Benedettini di Montescaglioso. Lo spazio Biblioteca non ha subito nel tempo sostanziali modifiche. La dotazione libraria, invece, a partire dal sec. XV è stata sempre arricchita fino a giungere, sul finire del secolo XVIII a circa 5.000 volumi.
Storia La biblioteca è attestata in una descrizione del 1650, ma la presenza di incunaboli la data alla fine del sec. XV. I dipinti sono databili al primo ventennio del secolo XVII. Il nucleo più antico della dotazione libraria risale agli ultimi decenni del sec. XV. Alcuni manoscritti risalgono alla met? del sec. XV.
Fonti: Archivio Stato Matera: Fondo Gattini; Monasticon Italiae, Vol III, Puglia e Basilicata - Houben, Lunardi, Spinelli Cesena 1986. Monasteri italogreci e benedettini della Basilicata (a cura di L. Bubbico, F. Caputo, A . Maurano, Matera 1995 per Soprintendenza BB AA Basilicata). Il Monastero benedettino di S. Michele di Montescaglioso in due descrizioni del XVII e XVIII in Archivio storico per la Calabria e Lucania, f. XXV (1956), f. XXVI (1957). L'Abbazia di S. Michele Arcangelo di Montescaglioso ( a cura di F. Caputo, Montescaglioso 2012), ivi fonti e bibliografia aggiornate. Le edizioni del 16. secolo della Biblioteca provinciale T. Stigliani di Matera / catalogo di Anna Maria Carbone ; a cura di Angela Rogges e Mariagrazia Grande ; introduzione di Francesco Panarelli ; saggio di Maria A. De Cristofaro, Galatina 2011.
Destinazione d'uso Non utilizzato Lo spazio Biblioteca non è attualmente fruibile a causa dell'avvio di lavori di recupero delle aree adiacenti. La dotazione libraria è fruibile presso gli Enti indicati nei punti precedenti.
Periodo di fruizione Lo spazio Biblioteca è fruibile esclusivamente per ricerche studi tutti i giorni (tranne il luned?). La dotazione libraria è consultabile presso gli Enti di cui ai punti precedenti, tutti i giorni tranne la Domenica.
Modalita' di gestione Indiretta
Servizi attivi - Pulizia
Servizi attivabili - Editoria e vendita di cataloghi
- Sussidi e materiale informativo
- Riproduzioni
- Gestione di raccolte discografiche, di diapoteche e biblioteche museali
- Accoglienza
- Informazione
- Guida e assistenza didattica
- Organizzazione di mostre e manifestazioni culturali
- Iniziative promozionali
- Pulizia
- Vigilanza e biglietteria
- Visita e vigilanza
Non fruibilita' Non è fruibile, momentaneamente, solo lo spazio fisico della Biblioteca, a causa dell'avvio di lavori di recupero nelle aree adiacenti lo stesso. La dotazione libraria è fruibile solo a Matera e non nella sua collocazione originaria.
Completamento ai fini della valorizzazione e fruizione
Data e storia recente dei restauri e degli interventi di conservazione L'ambiente Biblioteca è stato restaurato nelle sue componenti più significative, intonaci, affreschi ed infissi, tra gli anni 1983 e 1987. Attualmente lo spazio ha bisogno di urgenti lavori di manutenzione straordinari e della implementazione delle reti tecnologiche. La dotazione libraria, suddivisa in altre sedi, è sottoposta dagli Istituti competenti a interventi periodici di manutenzione. Per la dotazione libraria, un ulteriore sviluppo degli interventi di conservazione e valorizzazione consistera' nella realizzazione una scansione digitale sistematica di tutti materiali disponibili da rendere fruibili, in versione digitale, nella stessa antica biblioteca nell'Abbazia. Tale intervento sar? arricchito con una ricostruzione virtuale tridimensionale dello spazio, comprensivo degli arredi e della dotazione libraria, che, almeno per il patrimonio superstite potr? essere fruibile in vari formati digitali nel luogo della collocazione originaria.
Risorse necessarie per opere murarie 25000
Risorse necessarie per attrezzature e allestimenti 50000
Risorse necessarie per altro 15000
Eventuale descrizione risorse necessarie per altro Spese tecniche e generali: e. 10.000.
IVA: 15.000.
Intese istituzionali
Disponibilita' a forme di gestione diretta L'Amministrazione Comunale non intende effettuare la gestione diretta del bene e intende affidare a soggetti terzi, come gia' attuato, fin dal 2007, per il percorso di visita dell'Abbazia gia' in essere.
Disponibilita' a forme di gestione indiretta L'Amministrazione Comunale intende affidare la gestione del bene a soggetti terzi, come gi? attuato, fin dal 2007, per il percorso di visita dell'Abbazia gia' in essere. Tale affidamento dovra' essere realizzato sulla base dei protocolli e delle contrattualizzazioni gia' in atto, che prevedono l'estensione degli stessi ad eventuali ampliamenti del circuito di visita gia' fruibile.
Risorse aggiuntive Euro 3.000,00 quale compartecipazione del soggetto gestore del circuito di visita del monumento, CooperAttiva soc. coop.
Importo risorse aggiuntive 3000
Sostenibilita' gestionale Il piano di gestione e l'individuazione del gestore sono stati gia' implementati dall'Amministrazione Comunale con affidamento (contrattualizzazione avvenuta nel settembre 2015) del circuito di visita dell'Abbazia di Montescaglioso, gia' in essere e nel quale integrare anche la Biblioteca, a CooperAttivas soc. coop. di Montescaglioso.
Sostenibilita' finanziaria Visite su base risultati gestione in essere (15000 pax nel 2015 e 30.000 al 2019); tariffe del mercato locale;
Entrate
bigliettazione: e. 2x30000= e. 60000
visite guidate: e. 2 x15000 (50% di 30000 pax)=e. 30000
attivita'didattica: e. 5x3000 (10% di 30000 pax)=e. 15000
bookshop: e. 2 (spesa media) x 5000 (50% di 30000 pax)=e. 10000
eventi gestione diretta: e. 500x10 eventi= e. 5000
eventi gestione indiretta: e. 300x10 eventi = e. 3000
TOTALE Entrate: e. 123.000

Costi
personale :e. 80.000
energia: e. 3000
manutenzione e pulizia:e. 20000
assicurazione:e. 1000
materiali consumo:e. 2000
TOTALE COSTO 106.000
Bilancio gestionale +17.000
Vincoli su territorio Vincolo diretto ai sensi del Legge n, 1089 del 1939 e successive modificazioni (D.L. n. 42 del 22/01/2004 Codice dei Beni Culturali e del paesaggio)
Conformita' urbanistica L'intervento è conforme agli strumenti urbanistici vigenti.
Conformita' ambientale L'intervento è conforme alle attuali norme ambientali.
Eventuali risorse aggiuntive Euro 3.000,00 quale compartecipazione del soggetto gestore del circuito di visita del monumento, CooperAttiva soc. coop.
Stato della progettazione Progettazione esecutiva e cantierabile