Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione Amministrazione Comunale
Codice fiscale/Partita IVA 80002540773
Comune Grassano
CAP 75014
PEC comune.grassano@pec.comune.grassano.mt.it
Legale rappresentante Filippo Luberto
Responsabile del procedimento
Nominativo GIOVANNA CORNACCHIA
Email affari.generali@comune.grassano.mt.it
Telefono 0835527815
Ruolo Responsabile Settore Amministrativo/Demografico
Denominazione del bene intangibile
Nome del bene Rievocazione storica
Localizzazione
Luogo culturale Comune di Grassano
Localizzazione geografica Grassano - Chiesa Madre (ex Commenda dei Cavalieri di Malta)- Cinti (Cantine, depositi e abitazioni della Commenda)
Descrizione del bene
Aree tematiche - Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
- Demoetnoantropologica (Tradizioni, riti, ...)
- Saperi tecnici e artigianali
- Territoriale-ambientale
Valutazione interesse culturale Strumento di affermazione e percezione dell'identit? culturale: studi e ricerche rigorose testimoniano che l'abitato e la comunit?  di Grassano rappresentano l'unica realtà in Basilicata che nasce con i Cavalieri di Malta che accompagnano e "dirigono" le origini di questo paese nella sua dimensione evolutiva socio-demografica, politica, religiosa, urbanistica ed ambientale.
Contesto Grassano città   dei Cavalieri di Malta - I Cavalieri di Malta, ordine monastico cavalleresco detto anche degli Ospedalieri o Giovanniti o Gerosolimitani, di ritorno dalle Crociate (XIII secolo), si fermarono sulla collina del casale di Grassano, allora tenimento di Tricarico, e dettero inizio alla costruzione di un castello in cima al colle. Attorno a quel castello, che successivamente (XVIII secolo) i suoi abitanti costruirono la loro Chiesa Madre.
Descrizione modalita' di gestione Figurative (rievocazioni storiche) - orali, divulgazione di testi e documenti.
Caratteristiche significative L'iniziativa dell'evento, oltre al rilievo storico culturale generale, si propone di far conoscere alla comunità   locale, regionale, nazionale e mondiale, il recupero di una identità   storica con una più puntuale conoscenza dei luoghi stessi che ne testimoniano l'evoluzione.
Bibliografia DEL POZZO B., Ruolo dei Cavalieri ricevuti nella veneranda lingua d'Italia, 1738;
GATTINI M., I Priorati, i Baliaggi e le Commende del Sovrano Militare Ordine di S. Giovanni di Gerusalemme nelle Province Meridionali d'Italia prima della Caduta di Malta, Napoli 1928;
ILARI A., Il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni Battista di Gerusalemme detto di Rodi detto di Malta. Lineamenti storici, in "Studi Melitensi" (I, 1993);
MONTESANO N., Grassano Melitense. Memoria e territorio, Tolve 2015;
MONTESANO N., Il Priorato di Barletta. Insediamenti giovanniti nel Mezzogiorno d'Italia, Matera 2009;
MONTESANO N., Precettorie e Commende dell'Ordine Giovannita nel Mezzogiorno d'Italia, in Comendas das Ordens Militares na Idade Media, a cura di L.A. da FONSECA, Porto 2009;
SALERNO M., Gli Ospedalieri di San Giovanni di Gerusalemme nel Mezzogiorno d'Italia (secc. XII-XV), Taranto 2001;
SIRE H.J.A., The knights of Malta, London 1994;
TRISCHITTA M.M.M., Cavalieri
Piano di salvaguardia proposto
Risorse aggiuntive 0
Attivita' proposte Corteo storico - Incontri culturali con gli autori e ricercatori - Presentazione libri - Rappresentazioni teatrali, multimediali e musicali- Mostre - percorsi enogastronomici con alimenti tipici dell'epoca, riscoperta antichi mestieri e strumenti musicali
E' gia' stato attivato un piano per la salvaguardia/rivitalizzazione e valorizzazione/fruibilita'? Si, da 4 a 7 anni
Descrizione attivita' realizzate o da realizzare Corteo e Rievocazione storica - Presentazione volumi sui Cavalieri di Malta - Esposizione di abiti settecenteschi - degustazione prodotti tipici dell'epoca - ristampa libri (2013 - 2014) Rappresentazioni teatrali, musicali, multimediali. Riscoperta di antichi mestieri e strumenti musicali
Calendario attivita' Gennaio/dicembre 2018-2019-2020 -
Piano dei costi Euro 45.000,00 (Euro 15.000,00 PER OGNI ANNO)
Piano dei ricavi 0
Partecipazione comunita' Figuranti nelle rappresentazioni storiche - Associazioni culturali e sociali - Istituzioni Scolastiche -
Stato della progettazione Progettazione preliminare