Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione SAN MAURO FORTE
Codice fiscale/Partita IVA 83000570776
Comune San Mauro Forte
CAP 75010
PEC comune.sanmauroforte.mt@pec.it
Legale rappresentante FRANCESCO PAOLO D'ALESSIO
Responsabile del procedimento
Nominativo EGIDIO CERABONA
Email comunesanmauroforte@rete.basilicata.it
Telefono 0835/674015
Ruolo responsabile ufficio tecnico
Denominazione del bene tangibile
Nome del bene FONTANA SALICE
Localizzazione
Localita' San Mauro Forte
Indirizzo LOCALIT SALICE
Coordinate geografiche
Riferimenti catastali
Comune San Mauro Forte
Foglio 18
Particella/e A
Descrizione del bene
Natura prevalente Manufatto
Periodo di realizzazione Prima metà secolo XIV
Valutazione espressa dal MiBACT DECRETO N� 126 DEL 27 AGOSTO 2014
Contesto La fontana Salice dista poco pi� di un chilometro dalla periferia del centro abitato ed � raggiungibile percorrendo sempre la strada provinciale per Craco e quindi un brevissimo tratto della
strada comunale di Salice l'ambiente circostante � caratterizzato dalla presenza di superfici
agrarie con vocazione a frutteto e, soprattutto ad oliveto, alternate a superfici boschive
Sintesi morfologica e tipologica La struttura � costituita da due emergenze architettoniche, corpi di forma quadrangolare, in muratura mista, apparentemente vuote al loro interno, collegate da una muratura, avente le stesse caratteristiche costruttive, alle quale si appoggia una lunga vasca con funzioni di abbeveratoio. L'acqua sgorga dalle pareti frontali delle due emergenze di estremit� direttamente in due piccole vaschette poco profonde, da cui proseguono nella vasca centrale, pi� profonda. Quindi, attraverso una canaletta incassata nella parete della vaschetta in sinistra, procede ad alimentare una vasca lavatoio posta lateralmente a quota pi� bassa. I bordi delle vasche sono in pietra calcarea grigia, nel caso del lavatoio anche lavorate con scanalature avendo la funzione di strofinatoio dei panni da lavare. Le cornici dei corpi di estremit�, le pareti ed il fondo vasca del lavatoio sono realizzati con mattoni di cotto. In questo caso, le acque apparentemente ricche di sali carbonatici, insieme all'interrotta continuit� strutturale delsistema di deflusso, hanno creato problemi di accumuli pesanti di incrostazioni, sviluppo eccessivo di alghe, per cui la fontana ha perso la sua funzionalit� originaria. Alcune manutenzioni del recente passato, eseguite con malte cementizie si sono rivelate incongrue con le caratteristiche originarie del manufatto. I corpi di estremit� presentano problemi di stabilit�, mentre la muratura di collegamento (muro di controripa) ha manifestato, nella recente stagione invernale, importanti segni di dissesto, ed ha perso definitivamente la capacit� portante di sostegno della scarpata retrostante. Di conseguenza, questa Amministrazione ha provveduto ad eseguire opere di presidio, in attesa dell'intervento definitivo di recupero
Storia Risalente a tempi antichissime
Destinazione d'uso Altro
Periodo di fruizione FONTANA DI USO PUBBLICO SEMPRE FRUIBILE
Modalita' di gestione Diretta
Servizi attivi - Visita e vigilanza
Servizi attivabili - Visita e vigilanza
Completamento ai fini della valorizzazione e fruizione
Data e storia recente dei restauri e degli interventi di conservazione Di recente la fontana ha subito un crollo
Risorse necessarie per opere murarie 210000
Risorse necessarie per attrezzature e allestimenti 0
Risorse necessarie per altro 30000
Eventuale descrizione risorse necessarie per altro OPERE INFRASTRUTTURALI
Intese istituzionali
Disponibilita' a forme di gestione diretta DISPONIBILIT� ALLA GESTIONE CON PERSONALE DIPENDENTE
Disponibilita' a forme di gestione indiretta si
Risorse aggiuntive
Sostenibilita' gestionale non presente
Sostenibilita' finanziaria non presente
Vincoli su territorio VINCOLI INDIRETTI
Conformita' urbanistica CONFORMIT�
Conformita' ambientale CONFORMIT�
Eventuali risorse aggiuntive
Stato della progettazione Progettazione esecutiva e cantierabile