Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione Comune di Castelgrande
Codice fiscale/Partita IVA 80004060762
Comune Castelgrande
CAP 85050
PEC comune.castelgrande@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante Domenico Alberto Muro
Responsabile del procedimento
Nominativo DOMENICO ALBERTO MURO
Email domenicoalbertom@gmail.com
Telefono 09764530
Ruolo sindaco
Denominazione del bene intangibile
Nome del bene Manifestazioni all'Osservatorio astronomico
Localizzazione
Luogo culturale Centro storico di Castelgrande e Osservatorio astronomico.
Nell'iniziativa un ruolo di primo piano è svolto dall'Istituto Nazionale di Astrofisica, dalla Pro Loco ed altre Associazioni culturali.
Localizzazione geografica Centro storico di Castelgrande, Osservatorio astronomico.
Sul Monte Toppo sorge un importante osservatorio astronomico e un osservatorio per la ricerca e la mappatura dei detriti spaziali.
Completa l'offerta turistico/scientifica l'osservatorio per astrofili in localit? Campestre.
Descrizione del bene
Aree tematiche - Territoriale-ambientale
Valutazione interesse culturale La storia dell'Osservatorio astronomico di Castelgrande risale agli anni sessanta del secolo scorso, quando il monte Toppo fu individuato quale miglior sito italiano per la realizzazione dell' Osservatorio astronomico nazionale. Negli anni l'attivit? di ricerca, insieme alla connessa attivit? turistica, è proseguita tra alti e bassi. Nonostante ci?,ormai da anni, il nome di Castelgrande è indissolubilmente legato all'astronomia. Dallo scorso anno il raggio di azione si è ampliato a tutta la ricerca spaziale grazie alla realizzazione dell'Osservatorio per la ricerca e la mappatura dei detriti spaziali. In detta iniziativa sono coinvolti importantissimi centri di ricerca internazionali.
Contesto Il comune di Castelgrande insieme all'Istituto Nazionale di Astrofisica si occupa della promozione turistica dell'Osservatorio. I turisti, rappresentati in special modo da scolaresche, sono gi? abbastanza numerosi e provengono da tutte le regioni meridionali. Le potenzialit? di incremento ulteriore delle presenze sono enormi e tuute ancora da sviluppare.
Descrizione modalita' di gestione Le manifestazioni di maggior rilievo si sono tenute nell'anno 2009, anno internazionale dell'astronomia La presenza di studiosi di fama internazionale è stata garantita, comunque, ogni anno grazie all'organizzazione di eventi di assoluto rilievo.
Caratteristiche significative L osservatorio astronomico di Castelgrande è tra i più importanti d'italia e d'Europa, dotato di una lente di circa un metro e sessanta è specializzato nella ricerca degli " oggetti transienti" che orbitano intorno alla terra.
Un bellissimo auditorium consente lo svolgimento di incontri e dibattiti a carattere scientifico/divulgativo
Bibliografia Principali riviste specializzate del settore.
Piano di salvaguardia proposto
Risorse aggiuntive
Attivita' proposte Le manifestazioni, da tenersi nei mesi di luglio agosto e settembre sono molteplici e di diversa natura. Si va dalla scoperta del cielo, con l'aiuto di un astronomo e grazie ad un fantastico raggio laser che consente di individuare con precisione le stelle, le costellazioni e gli altri corpi celesti, all'osservazione diretta del cielo dall'osservatorio per astrofili.
Convegni e dibattiti condotti dai più importanti ricercatori e studiosi di astronomia ed esplorazione spaziale.
E' gia' stato attivato un piano per la salvaguardia/rivitalizzazione e valorizzazione/fruibilita'? Si, da 4 a 7 anni
Descrizione attivita' realizzate o da realizzare Negli anni precedenti sono stati realizzati incontri con astronomi e ricercatori insieme ad altre attivit? divulgative destinate soprattutto alle scuole.
Calendario attivita' Riscoperta del patrimonio archeo-astronomico di Contrada Cannalicchio mediante l'organizzazione dell'evento " solstizio d'estate";
Notti di osservazione del cielo;
Convegni scientifici e tavole rotonde con la partecipazione di astronomi di fama internazionale;
Giornate dedicate alla scoperta dell' esplorazione del sistema solare in particolare e dello spazio in genere;
Visite guidate all'osservatorio riservate aglistudenti e agli insegnanti;
Campionato dell'astronomia riservato agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori;
Corsi di formazione per insegnanti.
Piano dei costi E' prevista una spesa annua di 30.000,00 ( trentamila) euro per un totale di 90.000,00 ( novantamila) nel triennio
Piano dei ricavi L'ente cofinanzia le attività con circa 2.000 euro annui.
Partecipazione comunita' La comunità tutta di Castelgrande, insieme ad associazioni culturali, in genere, e di astrofili in particolare assicura un costante supporto ed una sentita partecipazione agli eventi.
Stato della progettazione Progettazione esecutiva e cantierabile