Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione COMUNE DI ACCETTURA
Codice fiscale/Partita IVA 83001130778
Comune Accettura
CAP 75011
PEC comune.accettura@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante ALFONSO VESPE
Responsabile del procedimento
Nominativo SALVATORE VESPE
Email salvatore.vespe@comune.accettura.mt.it
Telefono 0835671005
Ruolo Delegato
Denominazione del bene tangibile
Nome del bene le tre madonne
Localizzazione
Localita' Accettura
Indirizzo CHIESA DELL'ANNUNZIATA VICOLETTO ANNUNZIATA SNC
Coordinate geografiche
Riferimenti catastali
Comune Accettura
Foglio 20
Particella/e 254
Descrizione del bene
Natura prevalente Manufatto
Complesso strutturale Dette sculture sacre sono situate all'interno della chiesa dell'Annunziata.
Periodo di realizzazione Anno ottavo secolo
Valutazione espressa dal MiBACT Nessuna
Contesto Il sito in cui persiste detto reperto religioso è denominato Chiesa dell'Annunziata, costruta nel 17 esimo secolo. Ricostruita in stile barocco sulle rovine di un edificio esistente sulla cui facciata vi è un dipinto dell'Annunciazione risalente al 19 esimo secolo realizzato su piastrelle di maiolica.
Sintesi morfologica e tipologica Trattasi di un ritorno per i più anziani che conservano il ricordo di quella madonna in trono e di una singolare scoperta per quanti hanno appreso dell'esistenza di una statua cos? bella e singolare. Complesse e intrecciate con la storia della comunit? sono le vicende che hanno accompagnato questa statua nei secoli. Successivamente al terremoto del 1980 la Soprintendenza di Matera acquistava la statua della madonne in trono secondo un più ampio programma di conservazione di opere d'arte dislocate su tutto il territorio provinciale.
Storia Il restauro ha portato alla luce tre stratificazioni e specificatamente: una prima è originaria a scultura lignea ascrivibile al 13 esimo secolo. Sono evidenti la veste decorata di colore azzurro sul busto, le braccia, le ginocchia, il drappeggio nella parte inferiore e i piedi. La Statua è senza testa e presenta bruciature ( nel 1272 un incendio distrusse buona parte dell'abitato). Un rifacimento applicato sulla struttura originaria databile intorno al 16 esimo secolo si tratta di un vestito di stoffa dipinto con acquerelli e ornato di decorazioni floreali impreziosite da inserti in oro. Questo è citato nella relazione della visit pastorale che il vescovo di tricarico Giovanni Battista Santonio compie ad Accettura tra il 30 novembre e il 5 dicembre 1588. Una terza edizione è collocabile intorno alla prima met? del 19 esimo secolo. Una struttura in cartapesta realizzata con fogli di carta orovenienti da cronache giudiziarie del tempo. Attribuibile a quest'ultimo intervento l'inserimento del bambinello e delle corone.
Destinazione d'uso Luogo di culto trattasi di scultura in esposizione permanente presso la chiesa dell'annunziata.
Periodo di fruizione tutti i giorni della settimana ad orari stabiliti
Modalita' di gestione Indiretta
Servizi attivi - Informazione
Servizi attivabili - Informazione
Completamento ai fini della valorizzazione e fruizione
Data e storia recente dei restauri e degli interventi di conservazione ultimo intervento di restauro è stato affidato alla d.ssa filomena gianna iozzi nel 2006.
Risorse necessarie per opere murarie 0
Risorse necessarie per attrezzature e allestimenti 0
Risorse necessarie per altro 10000
Eventuale descrizione risorse necessarie per altro le spese occorrenti riguardano il servizio pubblicitario per la informazione e la pubblicazione di testi poichè trattasi di divulgare notizie e informazioni circa l'esistenza di tali sculture sacre molto rare.
Intese istituzionali
Disponibilita' a forme di gestione diretta si
Disponibilita' a forme di gestione indiretta si
Risorse aggiuntive
Sostenibilita' gestionale non sussiste piano di gestione al momento visto che trattasi di sola attivit? informativa e pubblicitaria di quanto scoperto.
Sostenibilita' finanziaria al momento non vi è sostenibilit? finanziaria
Vincoli su territorio nessuno
Conformita' urbanistica è conforme
Conformita' ambientale è conforme
Eventuali risorse aggiuntive
Stato della progettazione Progettazione preliminare