Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione COMUNE DI VAGLIO BASILICATA
Codice fiscale/Partita IVA 01113890766
Comune Vaglio Basilicata
CAP 85010
PEC comune.vaglio@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante GIANCARLO TAMBURRINO
Responsabile del procedimento
Nominativo GIANCARLO TAMBURRINO
Email sindaco.vaglio@libero.it
Telefono 0971/305011
Ruolo SINDACO
Denominazione del bene tangibile
Nome del bene MUSEO DELLE ANTICHE GENTI DI LUCANIA
Localizzazione
Localita' Vaglio Basilicata
Indirizzo VIA D. ADAMESTEANU VIA D. ADAMESTEANU 1
Coordinate geografiche 40.667403;15.916383
Riferimenti catastali
Comune Vaglio Basilicata
Foglio 21
Particella/e 1369
Descrizione del bene
Natura prevalente Complesso architettonico
Complesso strutturale Il Museo delle Antiche Genti di Lucania è costituito da un edificio, realizzato in cemento armato a vista, che ospita al suo interno locali espositivi, una sala conferenze e altri locali per eventi.
Periodo di realizzazione Anno Anni Settanta del XXI secolo
Valutazione espressa dal MiBACT Nessuna
Contesto L'edificio ospitante il museo civico "Delle antiche genti di Lucania" è ubicato nella zona di espansione del centro abitato di Vaglio Basilicata, sulla collina posta di fronte al centro storico medievale. Immerso in un'ampia zona verde, detta comunemente "villa comunale" l'edificio, in cemento armato a vista dalle articolate geometrie aggettanti, costituisce un interessante manufatto dal punto di vista storico-architettonico, che dialoga con la mole della chiesa madre, dell'antica porta fortificata e del tessuto edilizio storico che è possibile ammirare dal giardino ad esso circostante. Al suo interno è ospitato un allestimento di manufatti archeologici, spazio espositivo che si intende ampliare, in cui è possibile leggere un interessante connubio tra architettura contemporanea (il contenitore) e storia (contenuti).
Sintesi morfologica e tipologica Il Museo Antiche Genti di Lucania si sviluppa su tre livelli di cui il piano seminterrato adibito a laboratori, depositi e serbatoio idrico, il piano terra con sala espositiva, sale conferenze, locale bar, ed un primo piano adibito ad esposizione temporanee di pittura e scultura. Sempre nell'ultimo piano sono ospitate delle riproduzione delle macchine leonardiane, macchine fedelmente riprodotte dai disegni contenuti nei codici di Leonardo, ricostruite da prestigiosi ed abili artigiani coadiuvati da esperti ingegneri, rappresentano un repertorio impressionante delle invenzioni leonardesche: il carro armato, la bicicletta, i cuscinetti a sfera, la pianola, il guanto palmato e le notissime macchine volanti. Dai progetti ai disegni, dagli schizzi alle minute sino ad un viaggio nella mente e nel genio di Leonardo da Vinci. L'edificio, costruito alla fine degli anni Settanta del Novecento, ha subito un abbandono per diversi decenni, per essere poi completato alla fine degli anni Novanta-Duemila. Gli interventi di completamento non hanno alterato la morfologia originaria del manufatto, lasciando inalterato lo stile brutalista voluto dal progettista.
Storia L'edificio è costruito alla fine degli anni Settanta del XXI secolo su progetto dell'architetto Maggio. Il progetto originario prevedeva la realizzazione di un altro manufatto, sempre in cemento armato a vista, all'interno della nascente villa comunale. Realizzati solo negli scheletri, entrambi sono abbandonati all'indomani del terremoto del 1980, e solo l'edificio A, oggi Museo delle Antiche Genti di Lucania, sar? completato a partire dalla fine degli anni Novanta del XXI secolo.
Destinazione d'uso Turistico/ricettivo FRUIBILE
Periodo di fruizione TUTTO L'ANNO
Modalita' di gestione Diretta
Servizi attivi - Accoglienza
- Informazione
- Organizzazione di mostre e manifestazioni culturali
Servizi attivabili - Gestione di raccolte discografiche, di diapoteche e biblioteche museali
- Accoglienza
- Informazione
- Guida e assistenza didattica
- Organizzazione di mostre e manifestazioni culturali
- Iniziative promozionali
Completamento ai fini della valorizzazione e fruizione
Data e storia recente dei restauri e degli interventi di conservazione Il Museo Antiche Genti di Lucania si sviluppa su tre livelli di cui il piano seminterrato adibito a laboratori, depositi e serbatoio idrico, il piano terra con sala espositiva, sale conferenze, locale bar, ed un primo piano adibito ad esposizione temporanee di pittura e scultura. Sempre nell'ultimo piano sono ospitate delle riproduzione delle macchine leonardiane. L'edificio, costruito alla fine degli anni Settanta del Novecento, ha subito un abbandono per diversi decenni, per essere poi completato alla fine degli anni Novanta-Duemila. Gli interventi di completamento non hanno alterato la morfologia originaria del manufatto, lasciando inalterato lo stile brutalista voluto dal progettista.
Risorse necessarie per opere murarie 300000
Risorse necessarie per attrezzature e allestimenti 100000
Risorse necessarie per altro 0
Eventuale descrizione risorse necessarie per altro
Intese istituzionali
Disponibilita' a forme di gestione diretta DISPONIBILE
Disponibilita' a forme di gestione indiretta DISPONIBILE
Risorse aggiuntive
Sostenibilita' gestionale Gestione con personale dell'Ente e in convenzione con associazione di Volontariato.
Sostenibilita' finanziaria Una volta posto in essere il completamento del complesso, i costi di esercizio continueranno a gravare sull'ente gestore.
Vincoli su territorio NESSUNO
Conformita' urbanistica CONFORME
Conformita' ambientale CONFORME
Eventuali risorse aggiuntive
Stato della progettazione Progettazione esecutiva e cantierabile