Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione Comune di Carbone
Codice fiscale/Partita IVA 82000590768
Comune Carbone
CAP 85030
PEC protocollo@pec.comune.carbone.pz.it
Legale rappresentante Mario Chiorazzo
Responsabile del procedimento
Nominativo MARIO CHIORAZZO
Email mariochio@libero.it
Telefono 0973578270
Ruolo Sindaco
Denominazione del bene tangibile
Nome del bene Tartufo Bianco di Carbone: laboratorio del gusto e museo del tartufo.
Localizzazione
Localita' Carbone
Indirizzo Via Trieste Via trieste snc
Coordinate geografiche WGS84 Lat 40.14200256 Long. 16.08911008
Riferimenti catastali
Comune Carbone
Foglio 13
Particella/e 654
Descrizione del bene
Natura prevalente Fabbricato
Periodo di realizzazione Fine secolo 1982
Valutazione espressa dal MiBACT Nessuna
Contesto Il territorio del comune di Carbone offre, ormai da anni, una delle eccellenze gastronomiche più pregiate dell'intera area. A Carbone si è ormai consolidato come appuntamento annuale la mostra mercato del Tartufo Bianco, arrivata ormai alla decima edizione. Tale manifestazione ormai ha superato i confini regionali e sempre più notoriet? assume tanto da richiamare numerosissime presenze e da essere riportato e citato da più testate gionalistiche e servizi televisivi.
Molte iniziative che si svolgono a Carbone a contorno del tartufo e, in particolare, laboratori del gusto, sperimentazioni culinarie con il coinvolgimento di chef rinomati, approfondimenti e studi scientifici di varie Universit? per la caratterizzazione genetica del prodotto.
Sintesi morfologica e tipologica Il bene è situato in seno all'area urbana e precisamente a nord-est di quest'ultima. Si inserisce, a pieno titolo, in quello che è il nucleo abitativo originario del piccolo borgo. L'edificio, ristrutturato e riqualificato in parte dall'amministrazione comunale, necessita di ulteriori lavori di ripristino e di messa in sicurezza al fine di rendere fruibili anche i piani superiori (ad oggi, è utilizzabile solo il primo piano).
Storia L'esigenza di costruire l'edificio intra moenia nasce negli anni con lo scopo di offrire ai bambini della comunit? una nuova ed ammodernata sede scolastica. L'obiettivo è rimasto disatteso a causa del sensibile abbassamento del tasso di natalit?. Il primo piano della struttura è stato ultimato ed è utilizzato come sala multimediale e per attivit? ludico ricreative. Il restante della struttura, che si vuole destinare alla valorizzazione e conoscenza del tartufo, è da ultimare.
Destinazione d'uso Non utilizzato
Periodo di fruizione La struttura viene utilizzata in occasioni di eventi organizzati dal comune e dalle associazioni presenti sul territorio.
Modalita' di gestione Diretta
Servizi attivi - Iniziative promozionali
Servizi attivabili - Sussidi e materiale informativo
- Gestione di raccolte discografiche, di diapoteche e biblioteche museali
- Informazione
- Guida e assistenza didattica
- Ristorazione
- Organizzazione di mostre e manifestazioni culturali
- Iniziative promozionali
Non fruibilita' Parte del fabbricato necessita di manutenzione straordinaria e interventi di completamento
Completamento ai fini della valorizzazione e fruizione
Data e storia recente dei restauri e degli interventi di conservazione La struttura necessita di interventi di finitura e adeguamento alla destinazione d'uso che si intende realizzare.
Risorse necessarie per opere murarie 500000
Risorse necessarie per attrezzature e allestimenti 200000
Risorse necessarie per altro 0
Eventuale descrizione risorse necessarie per altro
Intese istituzionali
Disponibilita' a forme di gestione diretta Disponibilit? a forme di gestione diretta con l'ausilio delle associazione che si occupano della valorizzazione del tartufo bianco presenti sul territorio
Disponibilita' a forme di gestione indiretta Disponibilit? a forme di gesione indiretta
Risorse aggiuntive
Sostenibilita' gestionale Esiste uno studio sulla gestione che dovrebbe essere affidato ad alcune associazioni che si occupano di valorizzazione del tartufo e che sono presenti sul territorio.
Sostenibilita' finanziaria Sulla promozione e la valorizzazione del tartufo bianco il Comune sta portando aventi numerosi progetti. La mostra mercato che si tiene a Carbone ogni anno, è giunta alla decima edizione. Il Comune di Carbone è iscritto nell'Associazione Nazionale delle Citt? del Tartufo e, insieme a loro, sta portando avanti azioni per la valorizzazione e la conoscenza di questo prodotto. E' fondamentale ora realizzare un laboratorio del gusto, rivolta anche a chef per far conoscere le caratteristiche del nostro prodotto. Accanto a questo sar? realizzato un museo del tartufo. Si ritiene l'operazione finanziaria sia sostenibile vista l'importanza e il valore economico del prodotto.
Vincoli su territorio Non vi sono vincoli
Conformita' urbanistica Gli interventi in progetto sono conformi agli strumenti urbanistici vigenti
Conformita' ambientale Conformi
Eventuali risorse aggiuntive
Stato della progettazione Progettazione preliminare