Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione Comune di Grumento Nova (PZ)
Codice fiscale/Partita IVA 00258030766
Comune Grumento Nova
CAP 85050
PEC comune.grumentonova@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante Antonio Maria Imperatrice
Responsabile del procedimento
Nominativo FRANCESCO TARLANO
Email francesco.tarlano@gmail.com
Telefono 3317158025
Ruolo Consigliere comunale con delega al patrimonio culturale
Denominazione del bene tangibile
Nome del bene Palazzo Giliberti e la Biblioteca Storica
Localizzazione
Localita' Grumento Nova
Indirizzo Via Sotto Le Mura Sant'Infantino
Coordinate geografiche
Riferimenti catastali
Comune Grumento Nova
Foglio 57
Particella/e 448
Descrizione del bene
Natura prevalente Fabbricato
Periodo di realizzazione Anno 1600 presunto
Valutazione espressa dal MiBACT Decreto 19-4-1979
Contesto Il Palazzo Giliberti si inserisce tra i maggiori complessi monumentali del centro storico di Grumento Nova e si affaccia sul versante sud est della valle dell'Agri.
Sintesi morfologica e tipologica Il Palazzo si articola su 4 piani e presenta numerose sale da allestire. Consolidato staticamente agli inizi degli anni 2000, quando furono risistemate anche le facciate esterne, è stato oggetto di una ristrutturazione negli interni su 2 piani nel 2015.
Storia Il Palazzo, dal Seicento all'Ottocento, è appartenuto alle più importanti e nobili famiglie di Saponaria, dai Danio ai Giliberti. Nella programmazione attuale, si vuole ricollocare la Biblioteca Storica "Carlo Danio" all'interno dei locali, riutilizzando la sede originaria. Si tratta di oltre 2000 volumi dall'inestimabile valore, con numerosi incunaboli, cinquecentine e seicentine, oltre a una ricca sezione di manoscritti, alcuni anche datati.
Destinazione d'uso Non utilizzato Il bene è oggetto di un rifacimento che ne preveder? la fruizione come biblio-mediateca e luogo adibito a esposizioni temporanee e permanenti.
Periodo di fruizione nessuno
Modalita' di gestione Diretta
Servizi attivi - Visita e vigilanza
Servizi attivabili - Sussidi e materiale informativo
- Riproduzioni
- Recapito del prestito bibliotecario
- Gestione di raccolte discografiche, di diapoteche e biblioteche museali
- Gestione dei punti vendita e l'utilizzazione commerciale delle riproduzioni dei beni
- Accoglienza
- Informazione
- Guida e assistenza didattica
- Caffetteria
- Guardaroba
- Organizzazione di mostre e manifestazioni culturali
- Iniziative promozionali
- Visita e vigilanza
Non fruibilita' Una volta ultimato l'allestimento dei due piani superiori, sar? necessario intervenire su quelli inferiori, ancora non ristrutturati.
Completamento ai fini della valorizzazione e fruizione
Data e storia recente dei restauri e degli interventi di conservazione Rifacimento esterno: inizio anni 2000; interno (limitato a 2 dei 4 piani): 2015.
Risorse necessarie per opere murarie 50000
Risorse necessarie per attrezzature e allestimenti 50000
Risorse necessarie per altro 0
Eventuale descrizione risorse necessarie per altro
Intese istituzionali
Disponibilita' a forme di gestione diretta s
Disponibilita' a forme di gestione indiretta s
Risorse aggiuntive
Sostenibilita' gestionale in corso di redazione del piano
Sostenibilita' finanziaria non quantificabile
Vincoli su territorio s? (vincolo architettonico, decreto 19-4-1979)
Conformita' urbanistica s
Conformita' ambientale s
Eventuali risorse aggiuntive
Stato della progettazione Progettazione preliminare