Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione COMUNE DI PIETRAPERTOSA
Codice fiscale/Partita IVA 80002370767
Comune Pietrapertosa
CAP 85010
PEC comunepietrapertosa.protocollo@pec.it
Legale rappresentante ROCCA MARIA CAVUOTI
Responsabile del procedimento
Nominativo SALVATORE URGO
Email comune.utc@gmail.com
Telefono 0971983052
Ruolo RESPONSABILE AREA TECNICA
Denominazione del bene intangibile
Nome del bene SULLE TRACCE DEGLI ARABI
Localizzazione
Luogo culturale L'intera comunità pietrapertosana
Localizzazione geografica Il comune di Pietrapertosa ( prov. di Potenza), incastonato tra le "Dolomiti lucane", il suo territorio è parte integrante del Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. lo svolgimento della manifestazione estiva avviene nello specifico nell'Arabata, quartiere di origine araba situato nel comune di Pietrapertosa.
Descrizione del bene
Aree tematiche - Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
- Demoetnoantropologica (Tradizioni, riti, ...)
- Linguistica (dialetti, ...)
- Artistica
Valutazione interesse culturale La manifestazione permette di far riscoprire agli abitanti del paese la storia delle proprie origini e le motivazioni per cui l'Arabata, quartiere che conserva le antiche abitazioni arabe, è cos? morfologicamente conformata. Parte della storia di Pietrapertosa è narrata attraverso la sua posizione geografica e dalle emergenze architettoniche che la caratterizzano. Peculiare ed affascinate è il quartiere denominato nel dialetto locale "a Ravt" (Arabata) simbolo visibile della dominazione araba durante il regno del re Bomar nel 838 d.c., il quale costru? tra le alture dolomitiche la sua inespugnabile roccaforte. Dalla sommit? di quei rilievi egli poteva dominare e controllare la valle del Basento, in questo luogo protetto dalla sua stessa conformazione naturale, nacque una piccola comunit? che si stabil? nel quartiere oggi denominato Arabata. Circa mille anni più tardi la comunit? pietrapertosana ha deciso di riscoprire e valorizzare la propria storia araba, attivando azioni volte a preservare e promuovere le testimonianze della dominazione araba. La manifestazione "Sulle tracce degli arabi" persegue l'obiettivo di promuovere il territorio avvalendosi di antichi saperi. Essa è il risultato di ricerche storiche, bibliografiche e linguistiche tese a salvaguardare il patrimonio culturale locale, supportato da azioni quali convegni, ricerche storiche e dialettologiche, e scambi culturali con le altre comunit? lucane che noverano nella loro storia tracce del passaggio degli arabi ( Tricarico e Tursi).Tuttavia, tracce del dominio arabo sono rintracciabili in numerose espressioni e termini del dialetto locale, rendendo questo importante patrimonio culturale vivo, attivo, intangibile. La lingua locale si fa veicolo dell?identit? di una comunit? in continuo mutamento che si riconfigura anno dopo anno ma che è capace di portare con sé le tracce del passato guardando con consapevolezza alle nuove forme che il proprio patrimonio ha assunto. Forte è la necessit? di ricercare e tutelare le tracce dell'ancora quasi sconosciuta "Basilicata araba" di cui la comunit? pietrapertosana intende divenire centro propulsore in sinergia con le comunit? di Tricarico e Tursi. Nello stesso contesto si colloca una ripresa delle tradizioni gastronomiche che hanno origine arabe.
Contesto Pietrapertosa è un piccolo fazzoletto di terra incastonato tra le "Dolomiti lucane", paesaggio unico, caratterizzato da emergenze di tipo naturalistico, storico e demoetnoantropologico. Infatti il suo territorio è parte integrante del parco regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Il cospicuo patrimonio naturalistico è il principale elemento attrattivo del luogo.
Sono presenti ,inoltre, preziose testimonianze storiche, architettoniche e storico ? artistiche, quali gli affreschi di della Chiesa Madre di San Giacomo Maggiore, il castello Normanno, il rione Arabata. Pietrapertosa è un bprgo che si caratterizza per il suo prezioso patrimonio demoetnoantropologico. elemento valorizzante agguntivo è la patrimonializzazione della risorsa paesaggistica attraverso ?il volo dell?angelo? ha consentito uno sviluppo razionale e sostenibile delle risorse presenti in loco ( attivit? di ristorazione, produzioni locali, promozione territoriale).
La manifestazione ?Sulle tracce degli arabi? è stata istituita tredici anni fa con l?intento di salvaguardare,valorizzare e diffondere il patrimonio culturale concernente la storia della dominazione araba. L?impegno dell?amministrazione comunale, dell?associazione pro-loco pietrapertosana e di altre associazioni presenti sul territorio hanno promosso covegni, ricerche storiche, scambi culturali con le comunit? di Turi e Ticarico per la creazione di una rete delle ?Rabatane?. Si intende, inoltre, proseguire con le ricerche attualmente in essere per la pubblicazione di monografie riguardo la dominazione araba di Pietrapertosa e altres? di materiale divulgativo per la promozione dell?evento che ogni hanno ospita un numero crescente di fruitori.
Descrizione modalita' di gestione Grazie alle precedenti edizioni della manifestazione si è presentata la possibilit? di raccogliere le fonti storiche,inerenti al passaggio degli Arabi a Pietrapertosa, presso archivi e biblioteche e di rielaborarle con l'ausilio di esperti. Aspetto importante è quello del confronto con Tursi e Tricarico, gli altri due comuni lucani interessati dalla dominazione araba e che, come Pietrapertosa, conservano la Rabatana. Sono stati effettuati convegni in merito e l'intenzione è quella di preseguire nel cammino intrapreso.
Rispetto al dialetto sono state intervistate le persone più anziane,le cui testimonianze hanno permesso di riscoprire espressioni e terminologie che rischiano di essere dimenticate e di verificare come alcune di esse sono state modificate nel tempo. In egual modo si è agito in merito alla preparazione di piatti tipici aventi origini arabe. La manifestazione ?Sulle tracce degli arabi? è stata istituita tredici anni fa con l?intento di salvaguardare,valorizzare e diffondere il patrimonio culturale concernente la storia della dominazione araba. L?impegno dell?amministrazione comunale, dell?associazione pro-loco pietrapertosana e di altre associazioni presenti sul territorio hanno promosso covegni, ricerche storiche, scambi culturali con le comunit? di Turi e Ticarico per la creazione di una rete delle ?Rabatane?. Si intende, inoltre, proseguire con le ricerche attualmente in essere per la pubblicazione di monografie riguardo la dominazione araba di Pietrapertosa e altres? di materiale divulgativo per la promozione dell?evento che ogni hanno ospita un numero crescente di fruitori.
Caratteristiche significative valore del quartiere Arabata e della struttura architettonica delle abitazioni, presenza nel dialetto locale di espressioni e termini la cui etimologia si riconduce alla lingua araba. La cultura culinaria pietrapertosana riscoprendo saperi e sapori e nello specifico prodotti e modalit? di cottura delle pietanze riconducibile a pratiche arabe.
Bibliografia LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 11 AGOSTO 2017
LA NUOVA DEL SUD - 10 AGOSTO 2017
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 10 AGOSTO 2016
LA NUOVA DEL SUD - 9 AGOSTO 2016
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 11 AGOSTO 2015
LA NUOVA DEL SUD - 10 AGOSTO 2015
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 11 AGOSTO 2014
LA NUOVA DEL SUD - 10 AGOSTO 2014
NUOVO DOSSIER - AGOSTO 2010
PRO LOCO PUGLIA N.2/10 RIVISTA
PARCO LUCANO ESTATE ART.N.7 2011
IL QUOTIDIANO - 15 LUGLIO 2012
LA NUOVA DEL SUD - 10 AGOSTO 2010
VERO - AGOSTO 2012
IL QUOTIDIANO - 13 AGOSTO 2010
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 9 AGOSTO 2012
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 11 AGOSTO 2011
IL QUOTIDIANO - 10 AGOSTO 2010
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 10 AGOSTO 2006
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 13 AGOSTO 2010
LA RIVISTA DEI PARCHI - 10 AGOSTO 2012
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 10 AGOSTO 2005
EVENTI DI PRIMAVERA - 10 AGOSTO 2012 (INTERNET)
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - 9 AGOSTO 2011
RIV.AL PARCO - ESTATE 2011
INTIMIT? - AGOSTO 2009
PLAIN AIRE - LUGLIO/AGOSTO 2009
Piano di salvaguardia proposto
Risorse aggiuntive Autofinanziamento: € 6.000,00 (€ 2.000,00 per ogni anno)
Attivita' proposte Scambi interculturali con comunit? arabe in Italia e all'estero per l'attivazione di un dialogo tra culture diverse aprendo le porte all?altro, condividendo progetti comuni e producendo eventi comuni quali mostre, opuscoli stampati e rappresentazioni teatrali.
E' gia' stato attivato un piano per la salvaguardia/rivitalizzazione e valorizzazione/fruibilita'? Si, da 4 a 7 anni
Descrizione attivita' realizzate o da realizzare Attività realizzate: Il percorso storico ed enogastronomico è il risultato di una costante ricerca storica e bibliografica riguardo alla cultura araba durante il periodo di dominazione, quali usi, costumi, cultura culinaria. La comunità pietrapertosana ha intrapreso un percorso di riscoperta e valorizzazione delle radici della propria identità, nella direzione di accrescere il senso di appartenenza e sviluppare in maniera sostenibile le attività connesse alla promozione turistica del territorio.
Attività da realizzare:
continuit? nelle ricerche e negli studi relativi alla dominazione araba nel territorio pietrapertosano, storiche, demoetnoantropologiche e linguistiche. Incremento della rete delle ?Rabatane? in collaborazione con i comuni di Tursi e di Tricarico.
Calendario attivita' Anno 2018
Continuità nella raccolta delle fonti storiche, elaborazione presso archivi e biblioteche,contatti con esperti,alla scoperta prima delle tracce ancora visibili nel territorio del passaggio degli Arabi a Pietrapertosa, a Tricarico ed infine nella cittadina di Tursi; ricerca inerente la presenza della cultura araba nella cucina e nella lingua.
Il 9 e il 10 Agosto avrà luogo la manifestazione.

Anno 2019
? Elaborazione di un fascicoto nel quale saranno inserite le notizie storiche degli avvenimenti accorsi nella cittadina di Pietrapertosa dalla seconda met? dell?anno 800 alla prima met? dell? anno 1000.
? Raccolta materiale fotografico realizzato nelle rabatane.
? Azione pubblicitaria attraverso web,giornali,affissioni in territorio locale e regionale.
? Contatti con Tursi e Tricarico e vari ospiti.

Ad Agosto svolgimento della manifestazione decondo le seguenti modalit?:

 Convegno per introdurre e spiegare il nesso storico della manifestazione;
 Allestimento del percorso con zona mercatino,harem,.sala fumo;
 Allestimento stands gastronomici con piatti arabi ;
 Proiezione di video realizzati nelle rabatane e allestimento mostra fotografica;
 Visita guidata nel borgo e al Castello ?Normanno-Svevo?.

Anno 2020
Organizzazione e realizzazione di uno spettacolo teatrale inerente ?La storia di Lucas e gli arabi?, che faccia frutto delle ricerche effettuate nelle annualit? precedenti. la rappresentazione sar? messa in scena durante la manifestazione di Agosto

Piano dei costi Campagna di comunicazion: ? 9.000,00 (? 3.000,00 per ogni anno)
Materiale divulgativo e diritti di affissione: ? 12.000,00 (? 4.000,00 per ogni anno)
Acquisto gazebi: E 2.000,00
Allestimento stand: ? 18.000,00 (? 6.000,00 per ogni anno)
Spese di vitto e alloggio (relatori, ospiti, giornalisti): ? 3.000,00 (? 1.000,00 per ogni anno)
Spese di viaggio: ?1.500,00 (? 500,00 per ogni anno)
Assicurazione: ? 6.000,00 (? 2.000,00 per ogni anno)
Targhe/Presenti ricordo: ? 500,00
Spese per sala convegno: ? 500,00
Spese Enel/Siae: ?9.000,00 (? 3.000,00 per ogni anno)
Spettacoli e animazione: ? 21.000,00 (? 7.000,00 per ogni anno)
Service Audio-luci: ? 15.000,00 (? 5.000,00 per ogni anno)
Organizzazione e realizzazione di una manifestazione teatrale ? 10.000
TOTALE ? 107.500,00
(vedasi allegato 1)
Piano dei ricavi Lotteria organizzata dalla pro-loco: € 6.000,00 (€ 2.000,00 per ogni anno)
Partecipazione comunita' La comunità partecipa attivamente sia alla preparazione che alla realizzazione della manifestazione stessa. Durante la preparazione, gestita in prima linea dalla pro-loco pietrapertosana, ci si occupa soprattutto dell'allestimento e della fruibilità del quartiere Arabata. durante la realizzazione, sono i pietrapertosani stessi a diventare protagonisti, assumendo il ruolo di figuranti o di partecipanti alle diverse attività previste.
Stato della progettazione Progettazione preliminare