Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione AMMINISTRAZIONE COMUNALE FERRANDINA
Codice fiscale/Partita IVA 80000550774
Comune Ferrandina
CAP 75013
PEC comune.ferrandina.mt@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante SAVERIO D'AMELIO
Responsabile del procedimento
Nominativo GENNARO MARTOCCIA
Email antonio.menzella@libero.it
Telefono 0835756204
Ruolo SINDACO
Denominazione del bene intangibile
Nome del bene Tarantismo
Localizzazione
Luogo culturale la �??terra�?� intesa come retroterra di comportamenti folli che
si forma da un�??esigenza di alternare periodicamente
l�??instintualit? (identificata come follia) alla routine del
quotidiano. Questo concetto prende forma in una regione
che rappresenta il vero cuore nascosto del sud come
un�??anima incontaminata che porta con sé vissuti e
memorie di un�??arcaicit? sorprendente, frutto delle
peculiarit? territoriali che consentono l�??incontro tra passato
e futuro culturale in un�??ottica di dinamicit? territoriale.
Localizzazione geografica Evento che prende origine nei vari comuni della Basilicata
ma che è peculiare dell�??area centro-orientale del
meridione italiano. La particolarit? del bene in questione è
la diffusione in �??outing�?�, sia nelle altre regioni e sia nelle
altre nazioni che vedono un interesse crescente nei
confronti del folk e delle musiche tipiche dei luoghi poco
conosciuti. Questo consente di effettuare una sorta di
�??rooting-music�?�, risultato della musica in sintonia con la
cultura di un popolo, che rappresenta un elemento di
attrazione conservativo e innovativo allo stesso tempo.
Questa tipologia di divulgazione è esortato dalla diffusapresenza di lucani nel mondo con i quali si sta instaurando
un rapporto di continuit? ai fini della conoscenza della
terra di origine e dei ponti culturali utili alle comunit
Descrizione del bene
Aree tematiche - Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
- Demoetnoantropologica (Tradizioni, riti, ...)
- Linguistica (dialetti, ...)
- Artistica
Valutazione interesse culturale le aree tematiche di riferimento del bene intangibile sono:
? Storica: rievocazione delle diverse civilt? e delle culture
che hanno influenzato il territorio e l�??arte musicale;
attenzione rivolta allaparticolarit? delle vicende storiche
molto avverse che hanno condizionato le caratteristiche
della popolazione; rievocazione delle culture pagane e
religiose che si fondono nel pensiero moderno;
? Demoetnoantropologica: l�??aspetto fondamentale del
bene intangibile riguarda la rivalutazione dei valori
antropologici secolaridel bene musicale che possono
collocarsi in un ranged�??interesse internazionale.Questo
risulta come un �??export�?� della cultura popolare lucana
autentica da rendere visibile al mondo. Le caratteristiche
vengono esplicitate con immagini, didascalie e testi delle
canzoni. I luoghi diventano laboratori di danza tarantata
per cittadini, turisti e nuove generazioni che imparano
un�??arte secolare che rischia di scomparire; i comuni
assicurano una partecipazione che permette la
promozione del bene come emblema geografico odierno
delle influenze suddette;
? Linguistica: ogni brano musicale che rievoca il
tarantismoporta con sé la filologia e la fonetica che
riguardano il dialettolocale e meridionale;
? Artistica: l�??attenzione viene rivolta alle capacit? artistiche
e laboriose degli abitanti per la preparazione dei piatti tipici
allietate da gruppi di artisti che animano i vicoli che
rischiano il degrado;
? Terapeutica: la particolarit? del ballo come rituale
coreico-musicale, una sorta di danza a carattere
sintomatologico-terapeutico ed estatico;
? filosofico-culturale: la rivalutazione del tarantismo in sé e
delle correnti culturali quali iltotemismo, dionisismo,
iatromusica, pitagorismo, movimento orfico e le concezioni
cosmogoniche-teogoniche associate a quelle
antropogoniche;
Contesto Fermento culturale che si esplica come armonizzazione
dello sviluppo territoriale, come esigenza dei cittadini che
riferimento necessitano della coesione sociale in micro e macro-scala;
elementi secolari che necessitano di essere estrapolati e
protratti nel tempo nell�??ottica della cultura mediterranea;
Descrizione modalita' di gestione Le modalit? di conservazione sono identificate come
le seguenti:
o attualmente si riscontra una bassa
identificazione territoriale del tarantismo
lucano;
o si attua una promozione della conoscenza
collettiva della musicalit? con l�??applicabilit?
del �??rooting-music�?� itinerante nei vari comuni,
regioni e nazioni, connettendo l�??
appartenenza e la dispersionecon un unico filo
conduttore. Essa risultauna buona praticadi
divulgazione per far conoscere la particolarit?
del bene e consente di tessere quella rete di
conoscenza e coesione sociale;
o le nuove generazioni apprendono l�??arte
musicale con una sorta di laboratori �??open
source�?�, in cui ognuno pu? vedere ed
apprendere la melodia e la danza popolare
(con spiegazione orale, foto storiche e stralci
bibliografici);
o L�??associazione coinvolta nel bene intangibile
ricopre il ruolo di rappresentanza di tarantisti e
di lucanit?. La categoria rappresentata esige
una rivalutazione delle aree geografichecome
luogo di origine del culto; da questo risultauna
sinergia culturale e commerciale come
risposta alla vocazione territoriale in
connessione con quanto accade nelle regioni
limitrofe;
o la diffusione interna alla regione consente ai
turisti, in fase di incoming, di beneficiare delle
attivit? ricreative che si svolgono in Lucania;
inoltre imprime l�??immagine di un territorio ben
identificato e plasmato in ci? che gli
appartiene;
Caratteristiche significative Espressione musicale che ha un impatto culturalesociologico-
economico con un risvolto nei seguenti ambiti:
- turistico:
�?? �??incoming�?� del brand lucano;
�?? �??outing�?� del brand lucano;
- musicale;
- laboratori socio-culturali;
- �??Spin-off�?� accademico di:
�?? medicina;
�?? lettere e filosofia;
Bibliografia
Piano di salvaguardia proposto
Risorse aggiuntive Eventuali risorse di Bilancio comunale o di risorse proprie
(nel caso di persona giuridica privata senza fini di lucro),
nell�??ambito dell�??ammontare di cui ai precedenti punti 19
e 20.
Attivita' proposte Ogni anno si effettuanoi diversi modi di diffusione del bene
intangibile:
far partecipare tutta la cittadinanza nella sua interezza
territoriale, con annessa rivalutazione paesaggistiche e
territoriale, tale che si possa continuare il culto musicale per
parecchi anni senza far perdere il fermento culturale
avviato con gli eventi di rivalutazione in corso da 40 anni. In
questo modo si sperimentano di anno in anno le diverse
tipologie di workshop. Nel 2016 ci sar? una riproposizione
delle dimostrazioni di arte musicale, tra cui il 1? maggio a
Roma, Irlanda in festa (contest europeo), iWorld music,
cous-cousfest (il festival internazionle dei due mondi), la
luna e i calanchi, con l�??intento di incrementare questo tipo
di attivit? fino a farli diventare nel dei veri �??workshop del
tarantismo�?� e nel 2017-2018proporlo come Patrimonio
culturale immateriale dell�??UNESCO, in sintonia con gli eventi
culturali di Matera 2019.
E' gia' stato attivato un piano per la salvaguardia/rivitalizzazione e valorizzazione/fruibilita'? Si, da oltre 7 anni
Descrizione attivita' realizzate o da realizzare Nell�??espressione immateriale si identificano i seguenti
elementi culturali da rivalutare:
- Musica:
�?? etnomusica;
�?? musica pitagorica;
�?? musicoterapia;
- Danza:
�?? danza popolare;
�?? rituale coreico-musicale;
- Ballo;
- Arte musicale;
- Composizioni artistiche;
- Linguistica;
- Filologia e glottologia;
- Storia;
- Antropologia;
- Geografia;
- Filosofia;
- Associazionismo;
Calendario attivita' Durante tutto l�??arco degli anni 2016-2017-2018-2019
Piano dei costi 20000 euro all�??anno �?? 60000 auro in tre anni
Piano dei ricavi nessuno
Partecipazione comunita' L�??associazione �??Tarantolati di Tricarico�?� consente, oltre che
di esprimere l�??essenza principale del tarantismo, cioè le
capacit? artistiche e musicali, anche un coinvolgimento
sociale tramite la peculiare musicalit? e la vivacit?
melodica.Quindi la cittadinanza stessa sia come individuo
che come elemento di una rete coesa culturalmente
diventa protagonista del bene sotto diverse forme: fruibilit?
da parte del pubblico/cittadinanza che assistono
all�??espressione viva del bene immateriale; dalle
dimostrazioni delle danze;dal ravvivamento dei piccoli
centri lucani con la musica e con i laboratori musicali;
Stato della progettazione Progettazione esecutiva e cantierabile