Attenzione! Il browser in uso è obsoleto e si potrebbero verificare anomalie nella visualizzazione o durante la procedura, si consiglia di installare un browser aggiornato.
Patrimonio culturale della Basilicata Regione Basilicata
Riferimenti dell'Ente
Qualificazione giuridica Comune
Denominazione Pisticci
Codice fiscale/Partita IVA 81001230770
Comune Pisticci
CAP 75015
PEC comune.pisticci@cert.ruparbasilicata.it
Legale rappresentante Vito Anio Di Trani
Responsabile del procedimento
Nominativo NICOLA CORIGLIONE
Email nicolacoriglione@alice.it
Telefono 0835587320
Ruolo architetto responsabile procedimenti paesaggistici
Denominazione del bene intangibile
Nome del bene LA CERAMICA RACCONTA PISTICCI
Localizzazione
Luogo culturale Botteghe artigiane
Localizzazione geografica Rione Terravecchia - Pisticci centro
Descrizione del bene
Aree tematiche - Storica (momenti, aspetti/problematiche, protagonisti)
- Artistica
- Saperi tecnici e artigianali
Valutazione interesse culturale Asse portante su cui elaborare il progetto ed il filo rosso che lega l'uso della ceramica nella Magna Grecia e l'evoluzione negli usi artistici ed artigianali sino ad incontrare le giuste attenzioni nel turismo e nell'architettura moderna, senza trascurare il forte richiamo verso le arti applicate.
Contesto La conoscenza e valorizzazione della micro arte ceramica, diffusa sul territorio, non solo a Pisticci ma dell'intera Regione, favorendo gli interscambi culturali che alimentano l'impegno degli operatori e stimolano l'interesse del piccolo e grande pubblico verso espressioni di vera arte, spesso relegata ai margini e destinata a disperdersi.
Descrizione modalita' di gestione Individuati i contesti urbani della citt?, si procede alla materializzazione e segnaletica toponomastica con elementi ceramici che esprimano anche il carattere antropico del luogo. Si dar? forza alle esposizioni di opere che potranno essere trasversali al mondo della ceramica nella convinzione che l'arte si raffigura e si declina matericamente, in differenti modi; tanto dar? modo di diffondere su vasta scala territoriale, l'immagine di una citt? sensibile ad accogliere artisti e creativi, rivitalizzando il tessuto urbano anche da un punto di vista economico.
Caratteristiche significative Riconoscimento delle identit? locali e della loro appartenenza a beni storici, culturali ed ambientali, comuni alla Magna Grecia e capaci di generare innovazione e fermento giovanile.
Bibliografia Esperienze prodotte in esposizioni nazionali ed internazionali, con premi e riconoscimenti a strutture locali di grande prestigio.
Piano di salvaguardia proposto
Risorse aggiuntive Attivazione di sponsor
Attivita' proposte - Individuazione del patrimonio artistico praticato in micro lavoratori
- studio dei reparti urbani ed installazione di arredi toponomastici
- forum divulgativi e applicativi nelle scuole "giocare con la ceramica"
- eventi espositivi artistici di strada
- protopizzazione di arredi urbani e marini
- Centro Mostre di Arte ceramica Internazionele
E' gia' stato attivato un piano per la salvaguardia/rivitalizzazione e valorizzazione/fruibilita'? No, da realizzare per la prima volta
Descrizione attivita' realizzate o da realizzare 1?anno - micro laboratori e arredi urbani ed eventi di strada.
2? anno - forum "giocare con la ceramica", arredi urbani.
3? anno - Centro Mostre di Arte Ceramica ed attivit? varie
Calendario attivita' 2016-2019
Piano dei costi 1? anno - euro 50.000,00
2? anno - euro 100.000,00
3? anno - euro 150.000,00
Piano dei ricavi 1? anno - euro 0,00
2? anno - euro 50.000,00
3? anno - euro 100.000,00
Partecipazione comunita' Amministrazione Comunale
Stato della progettazione Progettazione preliminare